2°Campionato nazionale Alpini mtb

Domenica 30 Aprile  a Mandello del Lario in provincia di Lecco si e disputato il secondo campionato mtb alpini. Presenti per la SquadraCorsePrealpi Angelo e Agostino con  altri alpini della sezione di Conegliano.Entrambi giunti al traguardo nonostante le forature su un percorso di 26 km a dir poco impegnativo , che si sviluppava tra le rive del lago di Como e il sentiero del Viandante ai piedi dei monti Lariani ,  complimenti a tutti e due.

ana

Campionato ana 2017

Prosecchissima 2017

2017-04-09_10-35-55_33554687030_o

Anche quest’anno la Prosecchissima si è svolta sotto il sole di Aprile. In questa bellissima giornata alcuni membri della nostra squadra quali: Angelo, Agostino, Cleris, Federico, Graziano e Denis si sono cimentati nei 52 Km per 1980 m di dislivello del tracciato che si sviluppa tra le colline del prosecco.
Malgrado la difficoltà elevata della gara sono arrivati tutti al traguardo… complimenti a tutti e in particolare ai nostri due pensionati Angelo e Agostino che si sono rispettivamente classificati 2° e 5° di categoria… Bravissimi!!!

3Epic Winter Rider

IMG-20170129-WA0011

Cominciata presto la stagione agonistica per la squadracorseprealpi ! I nostri intrepidi Denis Cleris e Graziano(s) sono saliti domenica su a Misurina per la 3epic winter ride.   Una perla di Lago completamente imbiancata e oltre 200 stravaganti biker con altrettante bici stravaganti. Non gara ma evento, non agonismo ma divertimento, alla fine, infatti, sono stati premiati quasi tutti, chi un modo e chi in un altro!!!! ci racconteranno .

Iscrizioni/convocazione assemblea soci 2017

A.S.D Squadra Corse Prealpi società free perditempo  tirapie e rompi pale.

Venerdì 13 gennaio ore 21:00 in sede è convocata l’Assemblea dei Soci e inizio iscrizioni stagione sportiva 2017. L’ iscrizione dovra’ essere fatta personalmente dal richiedente ( non per procura a terze persone). Chi non avesse il tempo di venire ad iscriversi, si trovi una società gestita on-line. Altre modalità potranno essere prese contattando, o di persona o per telefono, Matteo ( no sms,whatsApp , altri social network etc. etc.) .

Venerdì 3 febbraio: termine iscrizione vecchi soci e grande festa di carnevale.

Grazie

Il Consiglio direttivo

NUOVA INFORMATIVA PRIVACY

Oggetto: Informativa ai sensi dell’art. 13 e 14 del Regolamento Europeo 2016/679 ( nel seguito anche GDPR) in materia di
protezione dei dati personali” relativa al trattamento dei dati degli


ATLETI TESSERATI

In adempimento di quanto previsto dalla normativa in epigrafe si forniscono le seguenti informazioni in merito al trattamento dei
dati personali degli atleti ( nel prosieguo definiti anche “interessati”) operato dalla Federazione Ciclistica Italiana – con sede in Roma
– curva Nord Stadio Olimpico (nel seguito “FCI”) in qualità di Titolare del tratamento.

1. Titolare del Trattamento e Responsabile della Protezione dei Dati (DPO)
Titolare del trattamento è la FEDERAZIONE CICLISTICA ITALIANA, , con sede legale in Roma – Stadio Olimpico curva Nord – CAP 00153
ROMA – Cod. Fisc. 05228470588 e P.I. 01377441009, – indirizzo email privacy@federciclismo.it , nel proseguo definita anche FCI o
TITOLARE del trattamento

2. Responsabile della Protezione dei dati
FCI ha nominato il “Responsabile della protezione dei dati” (c.d. “Data Protection Officer” o “DPO”), ai sensi dell’art. 37 del Reg. UE
679/2016, l’Avv. Daniela Moscarino che sarà contattabile dagli Interessati all’indirizzo e-mail dpo@federciclismo.it

3. Fonte dei dati personali
I dati personali degli atleti vengono raccolti per il tramite delle ASD/SSD affiliate alle quali l’atleta richiede il tesseramento; le ASD/SSD
affiliate, in qualità di Responsabili del trattamento per conto della FCI provvedono alla consegna della presente informativa agli
interessati e ad acquisirne l’espressione del consenso al trattamento, nonché ad inserire i dati nella piattaforma dedicata, di proprietà
della FCI.

4. Finalità del trattamento
I dati personali sono trattati da FCI per lo svolgimento delle attività statutarie – consistenti nel disciplinare, promuovere e diffondere
lo sport del ciclismo – ed in particolare per il perseguimento delle seguenti finalità:

I. Finalità istituzionali strettamente connesse e strumentali alla gestione dei rapporti con i tesserati conseguenti al
tesseramento, alla loro conseguente partecipazione alle attività sportive organizzata da FCI, dalle ASD/SSD affiliate e da
altri ENTI ORGANIZZATORI, in particolare:
• finalità concernenti la diffusione, con qualsiasi mezzo, dei dati relativi alla partecipazione ed ai risultati conseguiti
nelle manifestazioni sportive, alle classifiche di rendimento stagionali o qualsiasi altra classificazione individuale
o di squadra
• finalità concernenti la diffusione delle riprese e delle immagini fotografiche collegate alle pubblica competizione
sportiva od altre pubbliche attività organizzate – in cui possono essere presenti riprese o immagini riferite anche
agli atleti – attraverso qualsiasi mezzo di comunicazione, quali a titolo esemplificativo: sito istituzionale, riviste,
giornali, tv, internet, brochure ecc
• finalità di promozione funzionali alla pratica dello sport del ciclismo (ad esempio promozione delle iniziative, invio
delle pubblicazioni federali e dei notiziari sportivi.)
• finalità di mantenimento della storicizzazione dell’attività sportiva dell’atleta
• finalità relative all’organizzazione di attività tese a promuovere, diffondere, migliorare la tecnica e la tattica degli
Atleti nel settore dilettantistico e giovanile
II. Finalità connesse all’adempimento di obblighi previsti da Leggi e regolamenti statali, dalle Carte Federali e dalla normativa
comunitaria, nonché da disposizioni impartite dal CONI, in particolare:
• finalità relative all’applicazione della vigente normativa sulla tutela sanitaria, la cui documentazione è disponibile
sul sito federale www.federciclismo.it sezione Tutela della Salute, e che all’atto del tesseramento il tesserato
dichiara di aver visionato e di accettarne il contenuto
• finalità relative all’applicazione della vigente normativa e sulla lotta contro il doping, la cui documentazione è
disponibile sul sito federale www.federciclismo.it sezione Antidoping e che all’atto del tesseramento il tesserato
dichiara di aver visionato e di accettarne il contenuto
• finalità di Giustizia Sportiva (adozione di provvedimenti disciplinari e loro comunicazione all’interno degli organi
federali, società affiliate etc.), la cui documentazione è disponibile sul sito federale www.federciclismo.it sezione
Giustizia Sportiva, e che all’atto del tesseramento il tesserato dichiara di aver visionato e di accettarne il
contenuto
• finalità relative alle coperture assicurative, la cui documentazione è disponibile sul sito federale
www.federciclismo.it sezione Assicurazione
III. Per gli atleti tesserati nel settore amatoriale i dati saranno trattati anche ai fini di quanto stabilito dalle convenzioni siglate
tra la FCI e gli Enti di promozione sportiva allo scopo di garantire la reciprocità di partecipazione alle gare e manifestazioni
amatoriali nonché per armonizzare le norme tecniche di sicurezza e disciplinari. In particolare i dati di tali atleti relativi a
nome, cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale, numero di tessera, categoria di tesseramento, ADS/SSD/EPS di
appartenenza, eventuali sanzioni in corso di esecuzione e condizioni limitative al tesseramento (derivanti da sanzioni per
fatti di doping e da precedente appartenenza alle categorie agonistiche) saranno resi disponibili alla consultazione da parte
dei soli responsabili degli EPS convenzionati, tramite apposito data base unico dedicato in cui confluiranno sia i tesserati
atleti amatoriali della FCI che quelli degli EPS convenzionati. Quanto sopra allo scopo di verificare le sanzioni in corso di
esecuzione, le violazioni di divieto di doppio tesseramento e l’applicazione della norma etica.
IV. I dati potranno essere trattati anche per finalità rappresentate dalla ricerca di fondi e sponsorizzazioni presso soggetti terzi
ai quali i dati, previo consenso dell’interessato, potranno essere comunicati al fine che possano da questi essere utilizzati
per finalità di marketing diretto.

5. Categorie dei dati personali
I Dati Personali oggetto di trattamento da parte FCI sono:
– “ordinari” tra i quali rientrano a titolo esemplificativo i dati anagrafici (nome, cognome, codice fiscale)
– “particolari” (art. 9 GDPR) cioè quei dati dai quali può desumersi, fra l’altro, lo stato di salute degli interessati ed il cui
trattamento è subordinato ad una specifica manifestazione di consenso da parte dell’interessato
– relativi a condanne penali e reati ( art. 10 GDPR), solo nel caso in cui gli organi di giustizia sportiva, ai fini esclusivi della
propria competenza funzionale, accedano alle copie degli atti di eventuali procedimenti penale ai sensi dell’art. 116 del
c.p.p. , fermo restando il divieto di pubblicazione di cui all’art. 114 c.p.p.
– di altra natura specifica: es. dati relativi ai controlli antidoping e loro esiti, dati relativi alle violazioni dei regolamenti ed ai
provvedimenti disciplinari conseguenti.

6. Base Giuridica del trattamento
La base giuridica del trattamento è costituita:
– per le finalità di cui al punto I in relazione ai dati ordinari, dalla necessità di dare esecuzione al contratto
associativo/tesseramento di cui l’interessato è parte e dal raggiungimento delle finalità istituzionali; in relazione ai dati particolari
(ad es. quelli idonei a rivelare lo stato di salute) dal consenso esplicito prestato dall’interessato
– per le finalità di cui al punto II dall’adempimento ad obblighi di legge e dal consenso espresso dell’interessato
– per le finalità di cui al punto III dal legittimo interesse del Titolare in relazione ai propri specifici regolamenti che
l’interessato accetta con l’iscrizione o il tesseramento
– per le finalità di cui al punto IV dal consenso esplicito prestato dall’interessato
Laddove la base giuridica del trattamento sia rappresentata dal consenso dell’interessato allo stesso verrà richiesto di esprimere o
negare il consenso su modulistica specifica in relazione alle singole finalità

7. Conferimento dei dati e Consenso al trattamento
Il conferimento dei dati ed il consenso al trattamento per le finalità di cui ai punti I e II è indispensabile ai fini del tesseramento e del
rispetto delle normative vigenti nonché per la partecipazione alle attività sportive. Pertanto la mancanza del conferimento dei dati
determinerà l’impossibilità di darvi corso.
Il consenso per le finalità di cui al punto IV è facoltativo.

8. Modalità del trattamento

Il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle
finalità e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi in conformità alle norme vigenti.
I dati verranno trattati da personale e/o collaboratori di FCI, in particolare anche dalle strutture territoriali della FCI (comitati regionali
e provinciali), tutti specificatamente istruiti ed autorizzati al trattamento.
Per il trattamento dei dati la FCI potrebbero avvalersi di soggetti terzi nominati Responsabili del trattamento ai sensi dell’art. 28 del
GDPR il cui elenco è disponibile facendone richiesta all’indirizzo email privacy@federciclismo.it

9. Destinatari dei dati
In taluni casi l’esecuzione del complesso delle attività connesse e/o strumentali alla gestione delle attività conseguenti al
tesseramento comporta la comunicazione di dati personali, ivi comprese categorie particolari di dati (ad. es. dati idonei a rivelare lo
stato di salute) ai soggetti le cui facoltà di accedervi siano riconosciute da disposizioni di legge o siano necessarie per assicurare la
partecipazione alle attività sportive ed il loro regolare svolgimento.
Tra i suddetti destinatari rientrano:
 CONI
 UCI
 WADA
 NADO ITALIA
 compagnie assicurative, con le quali la FCI stipula contratti di copertura assicurativa per i tesserati
 consulenti incaricati dello svolgimento di attività legali e/o fiscali;
 organi di informazione radiotelevisivi, organi di stampa, quotidiani, periodici,
 enti di promozione sportiva
 Società organizzatrici di manifestazione sportiva
 Società terze alle quali gli organizzatori abbiano affidato servizi tecnici e logistici di gestione della manifestazioni sportive (
ad. es. servizi di cronometraggio, servizi di gestione classifiche, servizi di gestione segreteria di gara, servizi di gestione
iscrizione gara ecc.)
 Autorità giudiziaria e di polizia o ad altre amministrazioni pubbliche per l’adempimento di obblighi normativi
I soggetti appartenenti alle categorie alle quali i dati possono essere comunicati effettueranno il trattamento dei dati medesimi e li
utilizzeranno, a seconda dei casi, in qualità di autonomi Titolari, in qualità di Responsabili del trattamento espressamente nominati
da parte del Titolare e/o in qualità di sub responsabili del Responsabile del trattamento nominati dal Responsabile del trattamento
Si precisa che l’ambito di comunicazione è attentamente vagliato dalla FCI al fine di garantire che ai destinatari siano comunicati solo
i dati indispensabili alle relative attività e l’ambito di comunicazione è altresì distinto in base alle effettive necessità dei destinatari di
conoscere i dati.
Previo specifico consenso dell’interessato, non obbligatorio, i dati potranno essere comunicati a società e imprese per fini di
informazioni commerciali o di invio materiale pubblicitario o di vendita diretta ovvero per il compimento di ricerche di mercato o di
comunicazione commerciale interattiva, o di ricerca di fondi e sponsorizzazioni.

10. Ambito di diffusione
Ai fini del perseguimento delle attività statutarie ed in relazione ad alcune delle finalità di cui al punto I) alcuni dei dati personali
degli atleti, in particolare immagini e/o video che li riprendano in occasioni di eventi pubblici e/o manifestazioni sportive, potranno
essere diffuse attraverso i siti istituzionali di FCI o delle strutture terriotriali, sempre nel rispetto del principio di minimizzazione.
Sono oggetto altresì oggetto di diffusione mediante pubblicazione sul sito istituzionale di FCI, il nome, cognome e data di nascita,
numero della tessera e categoria di appartenenza dell’atleta, quest’ultima ai soli fini della gestione dei dati relativi alle classifiche.
Sono altresì rese pubbliche le sanzioni irrogate per tutta la durata della sanzione.

11. Trasferimento dei dati verso paesi terzi o organizzazioni internazionali
Nell’esclusiva ipotesi di competizioni internazionali i dati personali (limitatamente a nome, cognome, data di nascita, categoria e
codice UCI) potranno essere comunicati a paesi terzi od organizzazioni internazionali, ad esempio UCI, UEC, Federazioni
Internazionali e Consolati dei Paesi dove si svolgono le manifestazioni sportive alle quali partecipano i tesserati convocati.
Inoltre nell’ambito di interazione con i diversi organismi del CONI, del WADA della UCI, potranno essere trasmessi o ricevuti dati
personali, anche sensibili, nei casi previsti dai regolamenti.
Nello specifico: nel caso di mondiali ed europei i suddetti dati saranno comunicati direttamente all’UCI e alla UE; nel caso di altre
manifestazioni i dati saranno comunicati direttamente all’organizzatore
Le suddette comunicazioni avverranno previa verifica delle garanzie o delle deroghe di cui al CAPO IV del GDPR.

12. PROFILAZIONE

I personali non sono soggetti ad alcun processo decisionale interamente automatizzato, ivi compresa la profilazione. Nel caso in cui
la FCI intendesse procedere a tale attività verrà richiesto un esplicito consenso all’interessato.

13. Tempi di conservazione
I dati vengono conservati per un tempo indefinito ai fini del mantenimento della storicizzazione dell’attività dilettantistica e/o
professionistica dell’atleta salvo richiesta di cancellazione da parte di quest’ultimo.
I dati relativi alle sanzioni per fatti di doping non sono soggetti a cancellazione in quanto hanno anche la finalità di verificare
l’eleggibilità alla cariche federali per quanto stabilito dalle norme del CONI nonché per quanto stabilito dalla FCI con riguardo alla
verifica della tesserabilità nella sola categoria cicloamatoriale
I dati relativi alle sanzioni disciplinari non sono soggetti a cancellazione se superiori complessivamente ad un anno in quanto hanno
la finalità di verificare l’eleggibilità alle cariche federali per quanto stabilito dal CONI

14. Diritti degli interessati
Tra i diritti riconosciuti agli interessati dal GDPR rientrano quelli di:

chiedere ad FCI:
o l’accesso ai dati personali ed alle informazioni relative agli stessi;
o la rettifica dei dati inesatti o l’integrazione di quelli incompleti;
o la cancellazione dei dati personali (al verificarsi di una delle condizioni indicate nell’art. 17, paragrafo 1 del GDPR
e nel rispetto delle eccezioni previste nel paragrafo 3 dello stesso articolo);
o la limitazione del trattamento dei dati personali (al ricorrere di una delle ipotesi indicate nell’art. 18, paragrafo 1
del GDPR);

chiedere ed ottenere da FCI – nelle ipotesi in cui la base giuridica del trattamento sia il contratto o il consenso, e lo stesso
sia effettuato con mezzi automatizzati – i dati personali in un formato strutturato e leggibile da dispositivo automatico,
anche al fine di comunicare tali dati ad un altro titolare del trattamento (c.d. diritto alla portabilità dei dati personali);

opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali al ricorrere delle ipotesi previste dall’art.21 del GDPR

revocare il consenso in qualsiasi momento, limitatamente alle ipotesi in cui il trattamento sia basato sul consenso per una
o più specifiche finalità e riguardi dati personali comuni, oppure particolari categorie di dati. Il trattamento basato sul
consenso ed effettuato antecedentemente alla revoca dello stesso conserva, comunque, la sua liceità;
Tutti i suddetti diritti potranno essere esercitati inviando una richiesta all’indirizzo privacy@federciclismo.it od anche
dpo@federciclismo.it. L’interessato riceverà una risposta entro 30 giorni;

ove ne ricorrano i presupposti proporre reclamo a un’autorità di controllo (Autorità Garante per la protezione dei dati
personali – www.garanteprivacy.it).

15. Note Importanti

Si evidenzia che il tesseramento – nuovo o rinnovo – comporta automaticamente per gli atleti:
 l’accettazione incondizionata dello Statuto ed i Regolamenti della FCI, del CIO, dell’ICP, del CONI, dell’UCI, e degli organismi
continentali e delle altre Federazioni Nazionali.
 l’accettazione incondizionata del Codice Mondiale Antidoping della WADA e le Norme Antidoping di tutti gli organismi
riconosciuti dalla WADA, tutte le sue norme e specificatamente l’accettazione di sottoporsi a tutti i controlli antidoping
disposti dai predetti organismi, compresi ma non limitati al CIO, ICP, CONI, UCI, FCI ed organismi continentali.

 L’obbligo di sottoporsi alle sanzioni disposte in base alle norme sportive dagli Organi di Giustizia Sportiva di ogni grado di
giudizio, riconoscendo al Tribunale Arbitrale dello Sport quale ultimo organo d’Appello competente nei processi sportivi,
accettando che esso si pronunci in ultima istanza

IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO
Federazione Ciclistica Italiana

TESSERATI NON ATLETI

In adempimento di quanto previsto dalla normativa in epigrafe si forniscono le seguenti informazioni in merito al trattamento dei
dati personali dei tesserati ( nel prosieguo definiti anche “interessati”) operato dalla Federazione Ciclistica Italiana – con sede in Roma
– curva Nord Stadio Olimpico (nel seguito “FCI”).

1. Titolare del Trattamento
Titolare del trattamento Federazione Ciclistica Italiana – con sede in Roma – curva Nord Stadio Olimpico C.F. 05228470588 P.Iva
01377441009

2. Responsabile della Protezione dei dati
FCI ha nominato il “Responsabile della protezione dei dati” (c.d. “Data Protection Officer” o “DPO”), ai sensi dell’art. 37 del GDPR
l’Avv. Daniela Moscarino che sarà contattabile dagli Interessati all’indirizzo e-mail dpo@federciclismo.it

3. Fonte dei dati personali
I dati personali vengono acquisiti per il tramite delle società affiliate o presso gli stessi interessati e/o le loro Organizzazioni nazionali.

4. Finalità del trattamento

I dati personali sono trattati da FCI per lo svolgimento delle attività statutarie – consistenti nel disciplinare, promuovere e diffondere
lo sport del ciclismo – ed in particolare per il perseguimento delle seguenti finalità:

I. Finalità istituzionali strettamente connesse e strumentali alla gestione dei rapporti con i tesserati conseguenti al
tesseramento, alla loro conseguente partecipazione alle attività sportive organizzata da FCI, dalle ASD/SSD affiliate e da
altri ENTI ORGANIZZATORI, in particolare:
• finalità concernenti la diffusione, con qualsiasi mezzo, dei dati relativi alla partecipazione alle manifestazioni
sportive
• finalità concernenti la diffusione delle riprese e delle immagini fotografiche collegate alle pubblica competizione
sportiva od altre pubbliche attività organizzate – in cui possono essere presenti riprese o immagini riferite anche
a soggetti che svolgono funzioni tecniche – attraverso qualsiasi mezzo di comunicazione, quali a titolo
esemplificativo: sito istituzionale, riviste, giornali, tv, internet, brochure ecc
• finalità di promozione funzionali alla pratica dello sport del ciclismo (ad esempio promozione delle iniziative, invio
delle pubblicazioni federali e dei notiziari sportivi.)
• finalità relative all’organizzazione di attività tese a promuovere, diffondere, migliorare la tecnica degli Atleti ( es.
corsi di formazione per i soggetti che svolgono funzioni tecniche)
II. Finalità connesse all’adempimento di obblighi previsti da Leggi e regolamenti statali, dalle Carte Federali e dalla normativa
comunitaria, nonché da disposizioni impartite dal CONI, in particolare:
• finalità di Giustizia Sportiva (adozione di provvedimenti disciplinari e loro comunicazione all’interno degli organi
federali, società affiliate etc.), la cui documentazione è disponibile sul sito federale www.federciclismo.it sezione
Giustizia Sportiva, e che all’atto del tesseramento il tesserato dichiara di aver visionato e di accettarne il
contenuto
• finalità relative alle coperture assicurative, la cui documentazione è disponibile sul sito federale
www.federciclismo.it sezione Assicurazione
III. I dati potranno essere trattati anche per finalità rappresentate dalla ricerca di fondi e sponsorizzazioni presso soggetti terzi
ai quali i dati, previo consenso dell’interessato, potranno essere comunicati al fine che possano da questi essere utilizzati
per finalità di marketing diretto.
5. Categorie dei dati personali
In relazione alle finalità sopra descritte i dati personali trattati sono di tipo ordinario (essenzialmente dati anagrafici).

6. Base giuridica del trattamento
La base giuridica del trattamento è costituita:
– in relazione ai dati ordinari, dalla necessità di dare esecuzione al contratto di tesseramento di cui l’interessato è parte e
dalla necessità per FCI di assolvere gli obblighi di legge; in relazione ai dati particolari (ad es. quelli idonei a rivelare lo stato di salute)
dal consenso esplicito prestato dall’interessato
Laddove la base giuridica del trattamento sia rappresentata dal consenso dell’interessato allo stesso verrà richiesto di esprimere o
negare il consenso su modulistica specifica in relazione alle singole finalità

7. Conferimento dei dati e Consenso al loro trattamento
Il conferimento dei dati ed il consenso al loro trattamento sono facoltativi. Tuttavia un eventuale diniego determinerà l’impossibilità
per la FCI di procedere al tesseramento ed in via più generale la conseguente mancata o parziale esecuzione del rapporto ovvero la
sua mancata prosecuzione.

8. Modalità del trattamento
Il trattamento dei dati avverrà mediante strumenti idonei a garantirne la loro sicurezza e riservatezza e potrà essere effettuato oltre
che con strumenti cartacei anche con strumenti automatizzati, sia informatici che telematici. Il trattamento dei dati attraverso
procedure informatiche e telematiche sarà sempre improntato ai principi di trasparenza, necessità, liceità e correttezza, e con
l’adozione delle misure di sicurezza previste dall’art 32 del GDPR.
I dati verranno trattati da collaboratori interni alla FCI, in particolare anche dalle strutture territoriali della FCI (comitati regionali e
provinciali), tutti specificatamente istruiti ed autorizzati al trattamento.
Per il trattamento dei dati FCI potrebbe avvalersi di soggetti terzi nominati Responsabili del trattamento ai sensi dell’art. 28 del GDPR
il cui elenco è disponibile facendone richiesta ad FCI

9. Comunicazione e diffusione dei dati

a) Ambito di comunicazione e diffusione che non necessita di consenso:
I dati potranno essere comunicati ad altri soggetti per finalità funzionali ed istituzionali della Federazione, quali:
 compagnie assicurative, con le quali la FCI stipula contratti relativi ai tesserati
 consulenti della FCI incaricati dello svolgimento di attività legali e/o fiscali;
 organi di informazione radiotelevisivi, organi di stampa, quotidiani, periodici, solo nei casi normativamente previsti;
 enti di promozione sportiva.
 Autorità giudiziaria e di polizia o ad altre amministrazioni pubbliche per l’adempimento di obblighi normativi,
 nell’ambito di interazione con i diversi organismi del CONI, del WADA della UCI, la FCI potrà trasmettere i dati nei casi
previsti dai regolamenti.
 i dati personali di tipo comune, potranno essere soggetti a diffusione sul sito istituzionale della FCI e sulle pubblicazioni
federali sempre nel rispetto del principio di minimizzazione;
 ai fini del perseguimento delle finalità di promozione funzionali alla propria attività la FCI potrà diffondere alcuni dei
dati personali degli interessati, in particolare immagini e/o video che li riprendano in occasioni di eventi e/o
manifestazioni sportive pubbliche, sia attraverso il proprio sito internet istituzionale www.federciclismo.it, sia
attraverso le pubblicazioni federali, sempre nel rispetto del principio di minimizzazione.

b) Ambito di comunicazione e diffusione che necessita di consenso
Previo specifico consenso dell’interessato i dati potranno essere comunicati a società e imprese per fini di informazioni commerciali
o di invio materiale pubblicitario o di vendita diretta ovvero per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale
interattiva.
La mancanza del consenso al tale ambito di comunicazione ha come conseguenza quella di permettere alla FCI solo il compimento
delle operazioni che non prevedono dette comunicazione/diffusione

10. Trasferimento dei dati verso paesi terzi o organizzazioni internazionali
Nell’esclusiva ipotesi di competizioni internazionali i dati personali (limitatamente a quelli anagrafici) potranno essere comunicati a
paesi terzi o organizzazioni internazionali, ad esempio UCI, UEC, Federazioni Internazionali e Consolati dei Paesi dove si svolgono le
manifestazioni sportive alle quali partecipano i tesserati convocati.
Le suddette comunicazioni avverranno previa verifica delle garanzie o delle deroghe di cui al CAPO IV del GDPR.

11. Profilazione
I personali non sono soggetti ad alcun processo decisionale interamente automatizzato, ivi compresa la profilazione.

12. Tempi di conservazione
I dati vengono conservati per la durata del tesseramento e per i 10 anni successivi ai fini contabili e fiscali

13. Diritti degli interessati
Tra i diritti riconosciuti agli interessati dal GDPR rientrano quelli di:

chiedere al Titolare:
– l’accesso ai dati personali ed alle informazioni relative agli stessi;
– la rettifica dei dati inesatti o l’integrazione di quelli incompleti;
– la cancellazione dei dati personali (al verificarsi di una delle condizioni indicate nell’art. 17, paragrafo 1 del GDPR e nel
rispetto delle eccezioni previste nel paragrafo 3 dello stesso articolo);
– la limitazione del trattamento dei dati personali (al ricorrere di una delle ipotesi indicate nell’art. 18, paragrafo 1 del
GDPR);

chiedere ed ottenere dal Titolare – nelle ipotesi in cui la base giuridica del trattamento sia il contratto o il consenso, e lo
stesso sia effettuato con mezzi automatizzati – i dati personali in un formato strutturato e leggibile da dispositivo
automatico, anche al fine di comunicare tali dati ad un altro titolare del trattamento (c.d. diritto alla portabilità dei dati
personali);

opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo
riguardano ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettere e) o f ), compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni;

revocare il consenso in qualsiasi momento, limitatamente alle ipotesi in cui il trattamento sia basato sul consenso per una
o più specifiche finalità e riguardi dati personali comuni, oppure particolari categorie di dati. Il trattamento basato sul
consenso ed effettuato antecedentemente alla revoca dello stesso conserva, comunque, la sua liceità;
Tutti i suddetti diritti potranno essere esercitati inviando una richiesta all’indirizzo privacy@federciclismo.it od anche
dpo@federciclismo.it. L’interessato riceverà una risposta entro 30 giorni;

ove ne ricorrano i presupposti proporre reclamo a un’autorità di controllo (Autorità Garante per la protezione dei dati
personali – www.garanteprivacy.it).

Il Titolare del Trattamento
Federazione Ciclistica Italiana

Cena sociale 2016

 

torta

Anche quest’anno a fine stagione ci siamo ritrovati tutti assieme per l’immancabile cena sociale. Come tutti gli anni con  soci, familiari, sponsor e amici e stata un’occasione conviviale per trascorrere qualche ora assieme senza pedalare.Il clou della serata la premiazione del Trofeo Prealpi con Denis Cleris e Graziano saliti sul podio. Peccato per la mancata esibizione musicale di  fisarmonica  , l’aspettiamo il prossimo anno.

gruppo

Clicca qui per vedere tutte le foto 🍾

Cena sociale

Si avvicina sabato 26 Novembre sera della cena sociale, per ritrovarci da Castaldia tra soci, mogli, morose ,figli ,amanti e simpatizzanti vari , occasione per chiudere la stagione della SquadraCorsePrealpi ,e per premiare i vincitori del trofeo sociale. Si ricorda di dare conferma della partecipazione e quota, a Matteo entro venerdì 18 , in occasione della riunione in sede.